Pubblicità

Impianto fotovoltaico: con gli incentivi statali lo paghi la metà

Gennaio 2024

Sei stanco di ricevere bollette elettriche salate? Passa al fotovoltaico: con gli incentivi statali oggi conviene più che mai. Scopri di più.

In cosa consistono gli incentivi?

Grazie al Bonus Ristrutturazione i privati cittadini che scelgono di installare sul proprio immobile un impianto fotovoltaico entro il 31 Dicembre 2024 potranno recuperare il 50% della spesa sotto forma di detrazione IRPEF.

Inoltre, le spese per l’acquisto e l’installazione di un impianto fotovoltaico prevedono l’applicazione dell’IVA agevolata al 10%, permettendo così di ridurre ulteriormente la spesa complessiva.

Perché conviene installare un impianto fotovoltaico?

  1. Dai un taglio alla bolletta elettrica
    Con un impianto fotovoltaico, sfrutti l’energia solare che illumina il tuo tetto per autoprodurre l’elettricità di cui hai bisogno tagliando fino all’80% i costi sulla bolletta elettrica.
  2. Recuperi l’investimento rapidamente
    Tra incentivi statali, taglio alle bollette e lunga vita dell’impianto fotovoltaico (circa 30 anni) l’investimento si ripaga in tempi brevi cominciando a risparmiare da subito.
  3. Ci puoi persino guadagnare
    Se produci più energia di quanta ne consumi puoi rivenderla al GSE, generando un reddito extra con conguaglio semestrale in bolletta.
  4. Aumenti il Valore della Tua Casa
    Un’abitazione dotata di pannelli fotovoltaici acquisisce un valore commerciale superiore. Se un domani volessi vendere, potrai richiedere un prezzo più alto, ridurre i tempi e ottenere un guadagno maggiore.
  5. Fai bene al pianeta

    Un impianto fotovoltaico non produce alcun tipo di inquinamento: azzeri le emissioni di CO2 nell’ambiente e combatti in prima linea la lotta al riscaldamento globale.

Cosa fare?

Non perdere tempo! Passa all’energia solare oggi stesso, godi dei vantaggi economici offerti dai pannelli fotovoltaici e dimezza la spesa grazie agli incentivi statali!

SCOPRI LE MIGLIORI OFFERTE DELLA TUA ZONA